NATALE AD ARTIMINO

Con la presentazione della Chaine “Francigena Toscana”

Una cena di gala placèè ad Artimino per la presentazione della Chaine “Francigena Toscana” con un menu creato dalla chef Michela Bottasso che, per l’occasione, ha presentato il suo “Petto d’anatra alla Caterina dè Medici”

E Artimino si propone come poesia e sinergia di immagini e gusto con una cena placee creata da Michela Bottasso la professionista che vive in armonia il suo essere chef in simbiosi con la natura la circonda usando la sua cucina come strumento di arte, due mondi e modi del vivere quotidiano. Michela Bottasso è la chef del “Biagio Pignatta” il Ristorante del complesso di Artimino dove la natura stessa contraddistingue le immagini, e, seguendo la filosofia green, usa e cucina le verdure in un terreno attiguo di 5mila mq, creando una cucina semplice ma non banale. Per lei la cucina interroga il territorio, la natura e il paesaggio, e nelle sue mani la sua cucina diventa anche gioco e creatività, performance, gesto e teatralità proprio come l’arte.

Petto di anatra alla Caterina de’ Medici

Ricetta d’autore di Michela Bottasso

Executive chef Ristorante Biagio Pignatta – Villa Artimino

 

 

Ricetta per 8 persone

 

8 petti di anatra

1\2 cipolla bianche

1 rametto di timo

5 arance

1 bicchiere di brandy

200 gr. fondo di vitello

50 gr. di burro

Olio d’oliva q.b

Sale e pepe q.b.

 

 

Cuocere i petti d’anatra in una padella calda, salarli e sistemarli in una placca da forno. Sgrassare la padella e sfumare con il brandy e aggiungere il succo d’arancia – ridurre della metà e aggiungere il fondo di vitello, riportare a bollore e montare con il burro. Terminare la cottura dell’anatra in forno.

 

ARTIMINO

9 dicembre 2017 ore 20,00

Viale Papa Giovanni XXIII,1

59015 Artimino Prato (PO)

www.artimino.it

ARTIMINO

Viale Papa Giovanni XXIII,1

59015 Artimino Prato (PO)

www.artimino.it