Eccellenza italiana e strategie di internazionalizzazione

Calzaturificio CAF

 

Una storia che ha attraversato le mode e gli stili, senza snaturare la vocazione alla qualità ed all’eleganza, tramandando la passione del fondatore Giovanni Conti

 

 

Come afferma in una intervista Gabriella Chiarappa

 

In Italia è necessario diffondere la cultura del prodotto italiano autentico ed educare il consumatore nell’acquisto del vero Made in Italy. I consumatori si devono impegnare a proteggere la creatività, la maestria e l’autenticità italiana dalle dannose operazioni di contraffazione e falsificazione, denunciando laddove fosse necessario ogni abuso e reato, riscontrato nel web oppure nelle bancarelle dei venditori abusivi.

 

Uno dei settori più colpiti è quello della moda, del fashion con 4,5 miliardi di euro di perdite all’anno in abbigliamento e calzature, 624 milioni nella cosmetica, 520 milioni per borse e valigie, 400 milioni tra gioielleria e orologeria, 201 milioni nei giocattoli e 53 milioni negli articoli sportivi. L’ammontare totale è calcolato attorno ai 7-8 miliardi, impedendo la crescita e lo sviluppo di circa 100-130 mila posti di lavoro.

Molte aziende hanno lanciato campagne di lotta alla contraffazione cercando di proteggere i propri clienti, poi brand come Hogan, Gucci, Fred Perry e Armani che ogni anno riscontrano attraverso la Gdf il sequestro di centinaia di migliaia di merci contraffatte con i propri marchi.

Nel mio evento ho evidenziato aziende giovanissime e altre già consolidate che sono state protagoniste nell’affascinante Palazzo Visconti di Milano all’appuntamento di un percorso espositivo, un viaggio sinergico, tra moda, cinema, arte e musica, “un salotto dove  la magia delle arti si è fusa con le opportunità di nuovi mercati per il made in Italy come i Paesi dell’America Latina», ha spiegato la fashion manager Gabriella Chiarappa, referente moda per la  Camera di Commercio, Cuba e America Latina Area Celac, nonché ideatrice dell’evento giunto alla nona edizione.

 

Tra i Brand in esposizione le calzature da uomo Giovanni Conti, un nome che si distingue per l’antica tradizione calzaturiera e che nasce nel 1974 nelle Marche e si consolida dopo la sua prematura scomparsa, avvenuta nel 2003, con i nipoti Simone Del Gatto e Michele Millevolte che prendono in mano le redini dell’attività, portando l’azienda ad una crescita continua a livello internazionale., diventando CAF SRL.

 

Un marchio presente nel mercato estero e con eccellenti risultati in Russia, Cina, Medio Oriente ed Est Europa calzature tutte rigorosamente Made in Italy, sono sinonimo di qualità, frutto di un’esperienza di oltre quarant’anni: in esse è intrinseco il valore del saper fare italiano, riuscendo a coniugare l’innovazione tecnologica alla tradizione artigianale del “fatto a mano”. Il design, la ricerca dei materiali e lavorazioni particolari che consentono di unire il comfort allo stile, sono le caratteristiche che i clienti apprezzano maggiormente, trovando un prodotto che risponde alla grande qualità artigianale e la particolare attenzione alle tendenze.

 

Creazioni impreziosite da dettagli particolari e unici, pellami e materiali selezionati, prodotti esclusivi, che coniugano l’abilità e l’esperienza dei maestri artigiani affiancati dall’importante contributo di tecnologie al passo con i tempi creando un marchio Made in Italy per uno stile inconfondibile.

 

Oggi quella stessa passione è portata avanti dai nipoti del fondatore e riletta in chiave contemporanea mantenendo vive quelle radici con una cifra stilistica moderna, respirando l’odore della pelle fin da bambini. Uno stile che nasce dalla sperimentazione e dalla creatività, doti che nel corso degli anni hanno permesso di attualizzare le collezioni, secondo lo stile dei mercati internazionali, stile che si basa su lavorazioni eclettiche e sull’uso di pellami naturali e pregiati che associati al gusto, lasciano trasparire gli aspetti più originali della pelle.

La capacità di saper trattare ancora oggi la pelle secondo le regole della più antica e nobile tradizione italiana, si arricchisce grazie allo styling dove il vero punto di forza è la capacità di innovare le proposte con un design che sa precorrere i tempi, mantenendo viva la testimonianza del migliore Made in Italy.

 

www.calzaturificiocaf.it

press: lesalondelamode@gmail.com