Qui siamo a Miami, al 6425 di Biscayne Boulevard Corner con la 65th Street, e da lontano ci coglie la nostalgia per Napul’è del rimpianto Pino Daniele siamo travolti dai colori, i sapori, gli odori, è la bella Napoli che ci accoglie, la sua tavola campana orgogliosa delle sue radici, ricche ed inesauribili, il Munaciello, il genius loci che ti guida per le stradine dei bassi spagnoli, guardando in alto, verso il sole, per guardare le distese dei lenzuoli tesi che volano come farfalle, dove tutto è ridere accompagnato da tamburelli e nacchere, in un crescendo fatto di ritmi travolgenti……..“mo facimm e tarantell!”.

Risotto alla zucca taleggio e briciole di speck.

ingredienti per 10 pax

Per la zucca ingredienti:

1,500g zucca

1 porro

1 spicchiò di aglio

Sale e pepe q.b.

Olio

1 ciuffo rosmarino

Procedimento:

Far rosolare il porro L aglio e il rosmarino nell olio aggiungere la zucca e far cuocere circa 30 minuti.

Per la fonduta di taleggio ingredienti:

200g taleggio

250g panna

Sale e pepe q.b.

Procedimento :

Sciogliere il taleggio nella panna a bagnomaria sino ad ottenere una consistenza liscia ,salare pepare e togliere dal fuoco.

Per le briciole di speck:

Tagliare finemente 10 fette di speck e passare in forno a secco 10 minuti circa, dopodiché abbattere subito e tritate finemente.

Per il risotto ingredienti :

Olio burro q.b.

Sale pepe q.b.

1 kg riso carnaroli

1 cipolla bionda

Vino bianco q.b.

Brodo vegetale caldo

Parmigiano reggiano q.b.

Procedimento :

Soffriggere la cipolla in burro e olio tritata finemente,aggiungere il riso e farlo tostare sfumare con fino bianco,aggiungere la zucca ,continuare la cottura aggiungendo brodo caldo via via

Sono a cottura ultimata salare pepare e mantecare fuori dal fuoco con burro freddo e parmigiano .

Impiattare disponendo un romaiolo di riso al centro del piatto colare con un biberon a fonduta di taleggio decorando a piacere e cospargere con le briciole di speck.