Un esclusivissimo Galà il prossimo 5 dicembre, al Resort I Viticci all’Impruneta, darà il via ad una importante tournèè in Toscana e sarà proprio il Direttore fiorentino Filippo Ciabatti a portare in Italia la Dartmouth Symphony Orchestra, una delle più importanti al mondo, in importanti sedi e festival in collaborazione con l’Orchestra Toscana dei Conservatori, inclusi i Puccini Days a Lucca, facendo inoltre il suo debutto con la Vermont Symphony Orchestra.

 

December 7 • 9 pm Poggio Imperiale, Florence

December 9 • 9 pm Teatro Poliziano, Montepulciano

December 10 • 9 pm Chiesa di San Francesco, Lucca (Lucca Puccini Days)

December 11 • 9 pm Teatro dei Rinnovati, Siena

Nell’estate di due anni fa è nata l’idea di una collaborazione tra la Dartmouth Symphony Orchestra e l’Orchestra Toscana dei Conservatori. Da allora, quell’idea è diventata progetto, grazie al prezioso lavoro dei Conservatori Toscani e dell’Hopkins Center for the Arts.

 

Il Dartmouth College, fondato nel 1769, l’università di Dartmouth, fa parte dell’Ivy League e regolarmente si classifica fra le più importanti istituzioni accademiche del mondo. Il suo impegno nell’offrire un curriculum eccezionale di “liberal arts” ha solidificato la sua eccezionale reputazione fra le università statunitensi, sia per il corso di prima laurea, che per i corsi di laurea specialistici. Orchestra del Teatro di Dartmouth La Dartmouth Symphony Orchestra, diretta dal fiorentino Filippo Ciabatti, è partita nei primi decenni del ventesimo secolo come orchestra ad hoc della comunità intorno a Dartmouth, e si è presto unita alla Dartmouth College Orchestra, formando quella che all’epoca era conosciuta come la Dartmouth Community Orchestra. Il suo obiettivo dichiarato era “dare ai musicisti non professionisti della zona … l’opportunità di studiare e presentare i grandi classici della musica orchestrale.”

 

Nei ruoli di pianista e di vocal coach, il Maestro Ciabatti ha collaborato in Italia con il Conservatorio Luigi Cherubini, il Maggio Musicale Fiorentino e la Florence Opera Academy. Ha suonato per masterclass di Renée Fleming, Nathan Gunn.