A Firenze nasce un nuovo spazio dove creare e restituire unicità SB room uno showroom/atelier per architetti, creatori, esteti, artigiani e non solo Le idee di chi fa ricerca al servizio di ama creare trasmettendo emozioni Inaugurazione sabato 29 febbraio 2020 dalle 18.00 Sachiko Bradley & Co. in viuzzo dei Bruni 25, Firenze (Zona Cure) Firenze, 29 febbraio 2020 – Appena entri nello spazio dove si radica SB room ti rendi conto di aver aperto la porta alla creatività. Un luogo dove l’oggi si fonde e si confonde con ciò che era ieri dando vita a qualcosa di disatteso che sorprende e permette alla mente di spaziare e godere di colori e forme. SB room è un progetto nato con lo scopo di creare qualcosa di appagante per i nostri sensi, a cura di Sachiko Bradley, Maria Giulia Sala e Filippo Mannucci, tre progettisti specializzati in direzione artistica, interior design e design del prodotto. Un’ idea venuta alla mente lo scorso luglio e già attuata. Varie le collaborazioni già in atto che convergono nel progetto: da chi fa ricerca di oggetti vintage, ad una stilista, e pittori “perché – racconta Sachiko – una parete vuota è uno spazio che ha perso la possibilità di esprimersi”. Sachiko Bradley, direttrice creativa e designer che da poco si è trasferita a Los Angeles, ha qui il suo studio di progettazione. Trecento metri quadri di fascino recuperato in un vecchio laboratorio di falegnameria attentamente restaurato ma non snaturato concepito per ospitare soprattutto architetti, interior designer e creativi a cui proporre un’attenta selezione di materiai, finiture, arredi, decoro e pezzi unici. Uno spazio dedicato anche alle aziende con attrezzato per servizi fotografici, con salottini creativi, poltroncine di design, atmosfera. Un luogo per dare vita alle proprie intuizioni, pensato per creare, trasformare e restituire qualcosa di speciale. Un raccoglitore di energie creative, un “amplificatore” di idee, di vibrazioni positive, un club per esteti, all’interno del quale si possano scegliere materiali e soluzioni di arredo non convenzionali ed estremamente ricercate, ma allo stesso tempo capaci di incontrare le esigenze più disparate, mantenendo come focus primario l’attenzione alla qualità. Lo spazio showroom/atelier si apre ed accoglie professionisti selezionati e creativi di ogni genere e a questo aggiunge una vera e propria attività di scouting per designer, artigiani ed artisti dando loro la possibilità di promuovere i propri prodotti e le proprie opere all’interno dello show room. Un esclusivo club di creativi a cui gli ideatori metteranno a disposizione anche la loro decennale esperienza nel settore con consigli ed assistenza per la realizzazione dei propri progetti. Stesso servizio per tutti i privati che intendano dar vita ad un ambiente che li rappresenti al meglio e dove sentirsi sempre a proprio agio. Gli esperti di SB room avranno il compito di interpretare le idee e creare unicità avendo come base l’intuizione e la visione unica dell’artista per realizzare progetti capaci di trasferire l’emozione creativa. “Quando devo arredare uno spazio voglio sapere tutto su chi lo utilizzerà. Se è una casa voglio conoscere le abitudini, sapere se guardano la tv, se si alzano presto o se amano leggere fino a tardi, se e cosa amano cucinare, etc… “ Conoscere per creare una “scarpa che calza a pennello”, seguendo le vibrazioni del colore e la disposizione dei mobili secondo le regole dell’armonia del feng shui. “Ruba come un artista” è il motto che rappresenta al meglio lo stimolo a cui SB room vuole dar vita. Essere capaci di captare nuove strade, essere colpiti da un dettaglio che sembra creato solo per noi, unire e raccogliere le influenze e gli stili di oggi e di ieri, ampliare la mappa della mente e attingere “all’infinito creativo”. Un progetto che nasce, perciò, dalla voglia di condividere, di creare un intreccio creativo a cui l’artista possa abbeverarsi trovando nuove strade e nuovi stimoli con cui rinvigorire la propria energia creativa per dare vita a forme uniche capaci di emozionare e continuare a trasmettere emozione nel tempo. In collaborazione con Fiorini Edilizia di Empoli che fornisce le materie (rubinetterie, sanitari di design, mattonelle particolari) oggetti resi unici attraverso le idee dei creativi dello studio. Forniture di qualità per una clientela medio-alta ma con prezzi competitivi. Direttore dello spazio vendita Gianni Volpi, collaboratori come un grafico attento Samuel Calvisi, L’architetto Mattia Sollini che da tempo collabora con lo studio. Collaborazioni che tendono ad allargarsi, integrarsi attraverso la condivisione. Informazioni per stampa e interviste Maja Comunicazione -Roberta Capanni robertacapanni.press@gmail.com 340 8549313